LA VALDICHIANA PREMIATA AL FORUM PA

Premiata, come miglior progetto, Qualità e Sviluppo Rurale al FORUM PA
IMG_20190515_134444.jpg
IMG_20190515_135254.jpg
IMG_20190516_073333.jpg




Qualità e Sviluppo Rurale di Montepulciano, la società che da alcuni anni è sul territorio della Valdichiana impegnata in progetti di valorizzazione territoriale e sviluppo locale, è stata premiata al FORUM PA di Roma.
Mercoledì il progetto "ITALIA DEI SAPERI E DEI SAPORI", della società della Valdichiana, ha ricevuto il premio come miglior progetto nel concorso "I 100 PROGETTI PER RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI DELL'AGENDA 2030", nell'ambito dell'ALIMENTAZIONE, SALUTE E WELFARE.
Il progetto, di cui il responsabile scientifico è il Prof. Stefano Biagiotti dell'Università Telematica Pegaso, ha riscosso interesse perchè rispondente a pieno alla griglia di valutazione degli esaminatori, ottenendo così l'ambito premio.
"ITALIA DEI SAPERI E DEI SAPORI" è un progetto che coinvolge il Dipartimento di Scienze della Vita dell'Università degli Studi di Siena, l'ANCI Toscana e la Confederazione Italiana Agricoltori di Siena e Toscana , nato per l'Aglione della Valdichiana ma applicabile a qualsiasi prodotto, consiste nella creazione di una vera e propria carta d'identità telematica dei prodotti tipici.
L'idea è nata per dare certezza ai produttori e ai consumatori della provenienza geografica dei prodotti, grazie alla creazione di un qr-code, oltre a prevedere una piattaforma che sia di vetrina alle aziende e ai prodotti. Le informazioni che potranno essere inserite saranno di tipo botanico, agronomico, nutrizionale, nutraceutico e soprattutto, grazie al fingerprinting, di caratterizzazione geografica.
La piattaforma "ITALIA DEI SAPERI E DEI SAPORI" nasce per dare risposte ad esigenze di una società dove il produttore vuole essere tutelato da sofisticazioni e il consumatore vuole essere sempre più informato.
Per Qualità e Sviluppo Rurale è un altro bel risultato, è stato dimostrato ancora una volta la capacità di elaborare proposte progettuali che rispondano ai bisogni concreti mettendo in campo relazioni e sinergie.
Se a "ITALIA DEI SAPERI E DEI SAPORI" è stato riconosciuto un alto valore a livello nazionale la prossima azione sarà quella di condividere il know-how con la Regione Toscana, perchè dall'idea della società della Valdichiana si possano gettare le basi per una piattaforma regionale e chissà da esportare a livello nazionale.