Articoli in Evidenza

IL QR DELLA SICUREZZA ALIMENTARE

La tecnologia al servizio del consumatore alimentare informato
IL QR DELLA SICUREZZA ALIMENTARE
Al seminario del 22 dicembre, organizzato da QUALITA' E SVILUPPO RURALE su i piani di autocontrollo delle imprese alimentari , è stato annunciato il progetto " QR-osa"; un progetto di ricerca e sviluppo che vedrà impegnata la società, per il 2015, al fine di aiutare le aziende a comunicare, ai loro clienti, gli sforzi per garantire la sicurezza alimentare della loro impresa.
LEGGI ALTRO

SEMINARIO INFORMATIVO GRATUITO

Il piano di autocontrollo HACCP: un'opportunità di crescita per le aziende
SEMINARIO INFORMATIVO GRATUITO
Si terrà a Montepulciano il 22 dicembre alle ore 9:30, nella sala conferenze al secondo piano del PALAZZO DEL CAPITANO, il seminario gratuito organizzato da Qualità e Sviluppo Rurale srl dal titolo "IL PIANO DI AUTOCONTROLLO HACCP: UN'OPPORTUNITA' DI CRESCITA PER LE AZIENDE".
LEGGI ALTRO

IL SISTEMA HACCP: NEMICO O ALLEATO DEGLI OSA?

Integrare un’organizzazione del lavoro più fluida possibile con l’istituzione e il mantenimento di un piano di autocontrollo può sembrare di non facile realizzazione sia all’atto pratico sia sotto l’aspetto economico: in realtà si deve tenere presente che è il rigore il concetto cardine e non la rigidità con cui esso viene applicato.
LEGGI ALTRO

IL PIANO DI AUTOCONTROLLO HACCP

Un'opportunità di crescita per le aziende
Comunemente i termini di “autocontrollo” e “sistema HACCP” vengono trattati come sinonimi ma in realtà esprimono due concetti diversi. Il concetto, più ampio, di “autocontrollo” discende dalla responsabilizzazione dell’operatore del settore alimentare (OSA) e corrisponde all’obbligo di tenere sotto controllo le proprie produzioni e attività.
LEGGI ALTRO

QUALITA’ E SVILUPPO RURALE, RIFERIMENTO DELL'AGROALIMENTARE IN VALDICHIANA

Nuovi uffici nel Palazzo del Capitano, a Montepulciano, per l’attività. Stefano Biagiotti il nuovo Presidente, ripresa l’attività del laboratorio analisi
QUALITA’ E SVILUPPO RURALE, RIFERIMENTO DELL'AGROALIMENTARE IN VALDICHIANA
Il progetto di rilancio, che verrà attuato fin dai primi giorni di novembre, prevede, oltre alla gestione del laboratorio agroalimentare con analisi chimiche (su vino, olio, acque e terre) e microbiologiche (su tamponi di superfici per il controllo delle operazioni di pulizia e sanificazione), consulenze ad imprese della filiera agroalimentare (dalle aziende agricole, vitivinicole, ai ristoranti, alle pasticcerie, frantoi, ecc.) con redazione piani di autocontrollo HACCP, manuali di rintracciabilità, documenti di valutazione dei rischi, registri enologici, pratiche per autorizzazioni agli scarichi, ecc. grazie a collaborazioni con professionisti del territorio, regolarmente iscritti in albi professionali, avendo come obiettivo principale la qualità della prestazione al minor costo e occupazione.
LEGGI ALTRO