Articoli in Evidenza

MANGIARE SOSTENIBILE - INFORMAZIONE E FORMAZIONE

Mangiare sostenibile: sano, con una bassa impronta in termini di uso di suolo e di risorse idriche, con basse emissioni, attento alla biodiversità e agli ecosistemi, ricco di cibi locali e tradizionali, equo e accessibile a tutti
MANGIARE SOSTENIBILE - INFORMAZIONE E FORMAZIONE
In questi ultimi anni, nel comparto agro-alimentare, sentiamo parlare molto di sostenibilità e di prodotti sostenibili, spesso confondendoli con prodotti bio o organici ; ma quanti hanno idea di cosa stiamo parlando?
LEGGI ALTRO

MADE IN ITALY: 2018 ANNO DEDICATO AL CIBO ITALIANO

Comunicato stampa del MiPAAF
MADE IN ITALY: 2018 ANNO DEDICATO AL CIBO ITALIANO
l Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali e il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo rendono noto che il 2018 sarà l'anno dedicato al cibo italiano. Ad annunciarlo questa mattina i Ministri Maurizio Martina e Dario Franceschini.
Un patrimonio, quello del Made in Italy agroalimentare, che coniuga saper fare, bellezze artistiche e paesaggistiche, rappresentando uno del migliori biglietti da visita del nostro Paese nel mondo. Il cibo, insieme all'arte, racconta la storia delle nostre terre e delle comunità che le abitano. Un valore immenso che il Governo italiano continua a promuovere e tutelare con iniziative in campo nazionale e internazionale.
LEGGI ALTRO

LA LEGGE CONTRO GLI SPRECHI ALIMENTARI

Approvato definitivamente il testo di legge
LA LEGGE CONTRO GLI SPRECHI ALIMENTARI
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che il Senato ha approvato oggi definitivamente la legge per la limitazione degli sprechi alimentari. Tra gli obiettivi principali della norma ci sono l'incremento del recupero e della donazione delle eccedenze alimentari, con priorità della loro destinazione per assistenza agli indigenti. Allo stesso tempo si favorisce il recupero di prodotti farmaceutici e altri a fini di solidarietà sociale. Importante anche il contributo alla limitazione degli impatti negativi sull'ambiente e all'educazione dei cittadini per diminuire gli sprechi alimentari.
LEGGI ALTRO

BIODIVERSITA': OPPORTUNITA' PER GLI AGRICOLTORI E IL TERRITORIO

Pubblicata nella G.U., n. 288 del 11/12/2015, la Legge 1 dicembre 2015, n.194 rubricata "Disposizioni per la tutela e la valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo e alimentare" che sarà vigente al 26 dicembre.
BIODIVERSITA': OPPORTUNITA' PER GLI AGRICOLTORI E IL TERRITORIO
Qualità e Sviluppo Rurale ha seguito fin dall'esordio lo sviluppo della norma per la tutela e la valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo e alimentare ed oggi, avendo le opportune conoscenze,competenze e collaborazioni universitarie in essere, è nella condizione di coaudiuvare gli agricoltori e gli allevatori, le associazioni di categoria e le pubbliche amministrazioni.
LEGGI ALTRO

QUALITÀ E SVILUPPO RURALE AD EXPO 2015

QSR ha presentato la sua idea di trasparenza nel campo della sicurezza alimentare e della sostenibilità
QUALITÀ E SVILUPPO RURALE AD EXPO 2015
Il 31 maggio Qualità e Sviluppo Rurale ha partecipato ad un evento nazionale sulla “Qualità Alimentare”, al quale erano presenti oltre una sessantina di persone, provenienti da tutta Italia. Lo scopo era quello di illustrare progetti ed idee innovative applicate al controllo remoto dei danni in agricoltura, alla produzione e alla conservazione degli alimenti durante il trasporto, all’avicoltura, alla sicurezza del cibo.
LEGGI ALTRO

SI’ DELLA CAMERA AL DISEGNO DI LEGGE: “DISPOSIZIONI PER LA TUTELA E LA VALORIZZAZIONE DELLA BIODIVERSITA’ AGRARIA ED ALIMENTARE”

Il disegno di legge presentato, il 19 marzo 2013, dall’On. Susanna Cenni approda alla Camera e conquista il voto favorevole.
SI’ DELLA CAMERA AL DISEGNO DI LEGGE: “DISPOSIZIONI PER LA TUTELA E LA VALORIZZAZIONE DELLA BIODIVERSITA’ AGRARIA ED ALIMENTARE”
Il disegno di legge n. 348, rubricato come “Disposizioni per la tutela e la valorizzazione della biodiversità agraria e alimentare”, che ha riunito altri due disegni di legge ha ottenuto il voto favorevole della Camera,
LEGGI ALTRO