Articoli in Evidenza

LA SUSINA MASCINA NELL'ELENCO DEI PAT NAZIONALI

La susina di Montepulciano inserita nell'aggiornamento dell'elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali
LA SUSINA MASCINA NELL'ELENCO DEI PAT NAZIONALI
Con Decreto del 14 luglio 2017 numero 54556, a firma del Ministro Maurizio Martina, la Mascina di Montepulciano è stata inserita nell'elenco nazionale dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali.
Grazie al lavoro di Qualità e Sviluppo Rurale la susina poliziana potrà fregiarsi del titolo di PAT (prodotto agroalimentare tradizionale) e pertanto dare evidenza della sua tipicità.
LEGGI ALTRO

MADE IN ITALY: 2018 ANNO DEDICATO AL CIBO ITALIANO

Comunicato stampa del MiPAAF
MADE IN ITALY: 2018 ANNO DEDICATO AL CIBO ITALIANO
l Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali e il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo rendono noto che il 2018 sarà l'anno dedicato al cibo italiano. Ad annunciarlo questa mattina i Ministri Maurizio Martina e Dario Franceschini.
Un patrimonio, quello del Made in Italy agroalimentare, che coniuga saper fare, bellezze artistiche e paesaggistiche, rappresentando uno del migliori biglietti da visita del nostro Paese nel mondo. Il cibo, insieme all'arte, racconta la storia delle nostre terre e delle comunità che le abitano. Un valore immenso che il Governo italiano continua a promuovere e tutelare con iniziative in campo nazionale e internazionale.
LEGGI ALTRO

LA LEGGE CONTRO GLI SPRECHI ALIMENTARI

Approvato definitivamente il testo di legge
LA LEGGE CONTRO GLI SPRECHI ALIMENTARI
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che il Senato ha approvato oggi definitivamente la legge per la limitazione degli sprechi alimentari. Tra gli obiettivi principali della norma ci sono l'incremento del recupero e della donazione delle eccedenze alimentari, con priorità della loro destinazione per assistenza agli indigenti. Allo stesso tempo si favorisce il recupero di prodotti farmaceutici e altri a fini di solidarietà sociale. Importante anche il contributo alla limitazione degli impatti negativi sull'ambiente e all'educazione dei cittadini per diminuire gli sprechi alimentari.
LEGGI ALTRO

LA PERMACULTURA APPRODA IN VALDICHIANA

Il 12 dicembre a Sarteano si terrà un incontro per presentare la permacultura e le sue opportunità in Valdichiana
LA PERMACULTURA APPRODA IN VALDICHIANA
Qualità e Sviluppo Rurale, nell'ambito delle sue attività di informazione, ha organizzato per il giorno 12 dicembre, a Sarteano presso Sala Mostre in P.zza Domenico Bargagli, un seminario sulle "Opportunità della PERMACULTURA per il territorio della Valdichiana"; l'iniziativa, patrocinata dall'Unione dei Comuni della Valdichiana Senese e dal Comune di Sarteano, è pubblica e gratuita.
LEGGI ALTRO

LA PRODUZIONE DEL VINO NOBILE A IMPATTO ZERO: UN MODELLO DI RIFERIMENTO

Con il progetto “Carbon Foot Print”, la città di Montepulciano vince il concorso per le Smart Communities allo Smau di Firenze Un ottimo risultato che vede prevalere il progetto poliziano su altri del CNR, dell’ENEA e del Politecnico di Torino
LA PRODUZIONE DEL VINO NOBILE A IMPATTO ZERO: UN MODELLO DI RIFERIMENTO
Con il progetto “Carbon Foot Print” la città di Montepulciano ha vinto il primo premio al concorso delle Smart Communities. La premiazione si è svolta alla Fortezza da Basso di Firenze, durante lo Smau, alla presenza del neo-Assessore Regionale alle Attività Produttive Stefano Ciuoffo. Con questo eccellente risultato, il progetto – che mira alla riduzione delle emissioni di CO2 e alla compensazione con le “buone pratiche” del ciclo produttivo del Vino Nobile di Montepulciano – diventa ufficialmente un punto di riferimento per analoghe produzioni a livello non solo nazionale.
LEGGI ALTRO

QUALITÀ E SVILUPPO RURALE AD EXPO 2015

QSR ha presentato la sua idea di trasparenza nel campo della sicurezza alimentare e della sostenibilità
QUALITÀ E SVILUPPO RURALE AD EXPO 2015
Il 31 maggio Qualità e Sviluppo Rurale ha partecipato ad un evento nazionale sulla “Qualità Alimentare”, al quale erano presenti oltre una sessantina di persone, provenienti da tutta Italia. Lo scopo era quello di illustrare progetti ed idee innovative applicate al controllo remoto dei danni in agricoltura, alla produzione e alla conservazione degli alimenti durante il trasporto, all’avicoltura, alla sicurezza del cibo.
LEGGI ALTRO

LA VALDICHIANA SENESE ALL'EXPO 2015 CON UN PROGETTO DI RICERCA

Qualità e Sviluppo Rurale sarà all'EXPO 2015 a presentare il suo progetto di ricerca e sviluppo per la ristorazione, grazie al contributo della Banca di Credito Cooperativo di Montepulciano che sosterrà l'iniziativa.
LA VALDICHIANA SENESE ALL'EXPO 2015 CON UN PROGETTO DI RICERCA
Il 31 maggio Stefano Biagiotti, presidente di Qualità e Sviluppo Rurale, presenterà il progetto di ricerca e sviluppo denominato "QR_OSA: l'immagine del food safety" nell'auditorium del padiglione 126. Il progetto, ormai già nella fase di individuazione degli indicatori di sostenibilità della ristorazione, è nato a gennaio 2015 ed ha ottenuto il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole ed Ambientali, della Provincia di Siena e della Camera di Commercio di Siena; è stato presentato a Palazzo Chigi dal Sindaco di Montepulciano Andrea Rossi lo scorso mese di marzo ed ora approda all'EXPO 2015, l'evento mondiale più importante sulla nutrizione.
LEGGI ALTRO