Qualità e Sviluppo Rurale s.r.l. utilizza cookie e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

Articoli in Evidenza

INDICAZIONE DI QUALITÀ: PRODOTTO DI MONTAGNA

Il decreto del MiPAAF che disciplina l'indicazione facoltativa “prodotto di montagna”
INDICAZIONE DI QUALITÀ:  PRODOTTO DI MONTAGNA
Con Decreto Ministeriale n.57167 del 28.07.2017 del MiPAAF, è stata emanata una recente disposizione nazionale per la disciplina dell’indicazione facoltativa di qualità “prodotto di montagna”, istituita dal Regolamento (UE) n.1151/2012 concernente i regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari.
LEGGI ALTRO

MADE IN ITALY: 2018 ANNO DEDICATO AL CIBO ITALIANO

Comunicato stampa del MiPAAF
MADE IN ITALY: 2018 ANNO DEDICATO AL CIBO ITALIANO
l Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali e il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo rendono noto che il 2018 sarà l'anno dedicato al cibo italiano. Ad annunciarlo questa mattina i Ministri Maurizio Martina e Dario Franceschini.
Un patrimonio, quello del Made in Italy agroalimentare, che coniuga saper fare, bellezze artistiche e paesaggistiche, rappresentando uno del migliori biglietti da visita del nostro Paese nel mondo. Il cibo, insieme all'arte, racconta la storia delle nostre terre e delle comunità che le abitano. Un valore immenso che il Governo italiano continua a promuovere e tutelare con iniziative in campo nazionale e internazionale.
LEGGI ALTRO

OBBLIGATORIO IL REGISTRO TELEMATICO DEL VINO

Dal 1 gennaio 2017 obbligatorio e pienamente operativo
OBBLIGATORIO IL REGISTRO TELEMATICO DEL VINO
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che, dal 1 gennaio 2017, sarà pienamente operativo e obbligatorio il registro telematico del vino che consentirà di eliminare i registri cartacei, compresi gli adempimenti connessi con la vidimazione.
LEGGI ALTRO

LA LEGGE CONTRO GLI SPRECHI ALIMENTARI

Approvato definitivamente il testo di legge
LA LEGGE CONTRO GLI SPRECHI ALIMENTARI
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che il Senato ha approvato oggi definitivamente la legge per la limitazione degli sprechi alimentari. Tra gli obiettivi principali della norma ci sono l'incremento del recupero e della donazione delle eccedenze alimentari, con priorità della loro destinazione per assistenza agli indigenti. Allo stesso tempo si favorisce il recupero di prodotti farmaceutici e altri a fini di solidarietà sociale. Importante anche il contributo alla limitazione degli impatti negativi sull'ambiente e all'educazione dei cittadini per diminuire gli sprechi alimentari.
LEGGI ALTRO

L'AGRICOLTURA SOCIALE E IL SERVIZIO CIVILE

Mille giovani del servizio civile nazionale per l'agricoltura sociale
L'AGRICOLTURA SOCIALE E IL SERVIZIO CIVILE
il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che è stato siglato questa mattina dal Ministro Maurizio Martina e dal Sottosegretario del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali Luigi Bobba l'accordo per il progetto cofinanziato di impegno di mille giovani del servizio civile nazionale in esperienze di agricoltura sociale in tutta Italia.L'intesa quadro tra Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e Ministero delle Politiche Agricole alimentari e forestali prevede che i mille giovani possano lavorare in progetti di agricoltura sociale.
LEGGI ALTRO

Digestato in agricoltura

Firmato decreto sull'uso del digestato in agricoltura (27/02/2016)
Digestato in agricoltura
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che è stato adottato il decreto interministeriale che prevede la revisione delle norme relative all'utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento, sinora disciplinate dal decreto ministeriale 7 aprile 2006, e nuove norme sull'utilizzazione agronomica del digestato, prodotto dagli impianti di digestione anaerobica.
LEGGI ALTRO

INDICAZIONE DELLO STABILIMENTO IN ETICHETTA

Via libera definitivo, del CdM, al disegno di legge che prevede l'indicazione dello stabilimento in etichetta
INDICAZIONE DELLO STABILIMENTO IN ETICHETTA
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che, nel corso del Consiglio dei Ministri di questa mattina [n.d.r. 06/11/2015], è arrivato il via libera definitivo del Governo al disegno di legge di delegazione europea, che prevede la reintroduzione dell'indicazione obbligatoria della sede dello stabilimento di produzione o confezionamento per i prodotti alimentari. Ora la norma arriva in Parlamento per l'approvazione.
LEGGI ALTRO

SENATO APPROVA LEGGE SU TUTELA BIODIVERSITA'

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che è stato approvato oggi dal Senato il provvedimento sulla tutela della biodiversità
SENATO APPROVA LEGGE SU TUTELA BIODIVERSITA'
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che è stato approvato oggi dal Senato il provvedimento sulla tutela della biodiversità, che ora torna alla Camera per la terza lettura. La legge istituisce un Sistema nazionale della biodiversità agraria e alimentare, con 4 strumenti operativi: l'Anagrafe della biodiversità, dove saranno indicate le risorse genetiche a rischio di estinzione; il Comitato permanente, che garantisce il coordinamento delle azioni tra i diversi livelli di governo; la Rete nazionale, che si occuperà di preservare le risorse genetiche locali; il Portale nazionale, composto da un sistema di banche dati contenenti le risorse genetiche presenti su tutto il territorio italiano.
LEGGI ALTRO