Articoli in Evidenza

LA TOSCANA SOSTIENE E PRESERVA LE PICCOLE PRODUZIONI AGRICOLE LOCALI

Pubblicata nel BU Regione Toscana n. 12 del 30 marzo 2018 le "Disposizioni per la lavorazione, la trasformazione ed il confezionamento dei prodotti agricoli di esclusiva provenienza aziendale"
LA TOSCANA SOSTIENE E PRESERVA LE PICCOLE PRODUZIONI AGRICOLE LOCALI
La Regione Toscana, al fine di sostenere e preservare le piccole produzioni agricole locali, con la L.R. n. 12/2018 detta le disposizioni dirette ad agevolare la lavorazione, la trasformazione ed il confezionamento dei prodotti di esclusiva produzione aziendale ammettendo prodotti extra aziendali usati a fini conservativi (sale, zucchero, olio, aceto e similari), destinati alla degustazione effettuata presso l’azienda e alla vendita diretta al consumatore finale nel mercato locale, identificato nel territorio della provincia in cui insiste l’azienda e nel territorio delle province contermini.
LEGGI ALTRO

IL FUTURO DELL'AGRICOLTURA E' DI PRECISIONE

L'agricoltura di precisione è stato l'argomento del convegno organizzato dall'Università Telematica PEGASO a Montepulciano al quale hanno partecipato tecnici ed imprenditori agricoli
IL FUTURO DELL'AGRICOLTURA E' DI PRECISIONE
Cosa è l'agricoltura di precisione? Un approccio alla gestione del processo produttivo agricolo che consenta di fare la cosa giusta, al momento giusto, al punto giusto, utilizzando le migliori tecnologie che si possa offrire in termini di capacità di monitoraggio della variabilità e di attuazione di una gestione idonea a tener conto di questa variabilità.
LEGGI ALTRO

LA LEGGE CONTRO GLI SPRECHI ALIMENTARI

Approvato definitivamente il testo di legge
LA LEGGE CONTRO GLI SPRECHI ALIMENTARI
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che il Senato ha approvato oggi definitivamente la legge per la limitazione degli sprechi alimentari. Tra gli obiettivi principali della norma ci sono l'incremento del recupero e della donazione delle eccedenze alimentari, con priorità della loro destinazione per assistenza agli indigenti. Allo stesso tempo si favorisce il recupero di prodotti farmaceutici e altri a fini di solidarietà sociale. Importante anche il contributo alla limitazione degli impatti negativi sull'ambiente e all'educazione dei cittadini per diminuire gli sprechi alimentari.
LEGGI ALTRO

L'AGRICOLTURA DI PRECISIONE, NUOVO TRAGUARDO PER LA SOSTENIBILITA'

Iniziata la consultazione pubblica delle Linee Guida per l'agricoltura di precisione
L'AGRICOLTURA DI PRECISIONE, NUOVO TRAGUARDO PER LA SOSTENIBILITA'
Attraverso l'innovazione nel mondo agricolo si aumenta la sostenibilità così da mantenere il primato sulla biodiversità ed avere produzioni agricole di qualità; è necessario introdurre nel modello agricolo italiano l'"AGRICOLTURA DI PRECISIONE".
Con l'agricoltura di precisione si potrà raggiungere gli obiettivi di ottimizzazione dei rendimenti produttivi ed una riduzione degli impatti.
LEGGI ALTRO

BIODIVERSITA': OPPORTUNITA' PER GLI AGRICOLTORI E IL TERRITORIO

Pubblicata nella G.U., n. 288 del 11/12/2015, la Legge 1 dicembre 2015, n.194 rubricata "Disposizioni per la tutela e la valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo e alimentare" che sarà vigente al 26 dicembre.
BIODIVERSITA': OPPORTUNITA' PER GLI AGRICOLTORI E IL TERRITORIO
Qualità e Sviluppo Rurale ha seguito fin dall'esordio lo sviluppo della norma per la tutela e la valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo e alimentare ed oggi, avendo le opportune conoscenze,competenze e collaborazioni universitarie in essere, è nella condizione di coaudiuvare gli agricoltori e gli allevatori, le associazioni di categoria e le pubbliche amministrazioni.
LEGGI ALTRO

CERTIFICAZIONE DELLE AZIENDE COSMETICHE

La certificazione delle aziende cosmetiche viene rilasciata in conformità alla norma UNI EN ISO 22716
La certificazione delle aziende cosmetiche viene rilasciata in conformità alla norma UNI EN ISO 22716 "Cosmetici - Pratiche di Buona Fabbricazione (GMP) - Linee guida sulle Pratiche di Buona Fabbricazione".

Si tratta di una norma armonizzata, così come previsto dal Nuovo Approccio comunitario. In particolare, il Regolamento (CE) n. 1223/2009 sui prodotti cosmetici, ha espressamente previsto (art. 8, comma 1) che se la fabbricazione dei prodotti cosmetici è conforme alle norme armonizzate, i cui riferimenti sono pubblicati nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea, si presume il rispetto delle Buone Bratiche di Fabbricazione (GMP - Good Manufacturing Practices) richieste dalla stessa normativa comunitaria.
LEGGI ALTRO

LEGGE PER L' AGRICOLTURA SOCIALE

E' in fase di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale il testo di Legge "Disposizioni in materia di agricoltura sociale"
LEGGE PER L' AGRICOLTURA SOCIALE
Il 5 agosto è stato approvato, in seconda lettura (definitivamente), dalla Camera il disegno di Legge "Disposizioni in materia di agricoltura sociale", ora si attende la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale perché il provvedimento diventi Legge dello Stato.
Il testo di Legge è costituito da 7 articoli che analizzeremo e cercheremo di riassumere.
LEGGI ALTRO

MIPAAF, APPROVATA LEGGE SU AGRICOLTURA SOCIALE

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che è stata approvata in via definitiva la legge sull’agricoltura sociale
MIPAAF, APPROVATA LEGGE SU AGRICOLTURA SOCIALE
“Dotare l’Italia nell’anno di Expo di una legge sull’agricoltura sociale – ha dichiarato il Ministro Maurizio Martina – non è solo una buona notizia, è una grande opportunità e il riconoscimento del lavoro che migliaia di esperienze portano avanti ogni giorno sui territori...."
LEGGI ALTRO

APPROVATE LE NUOVE REGOLE SULL'EFFICIENZA ENERGETICA

Dal 1 ottobre 2015 entreranno in vigore le nuove regole sull'efficienza energetica a seguito della firma dei tre decreti
APPROVATE LE NUOVE REGOLE SULL'EFFICIENZA ENERGETICA
Il 26 giugno sono stati approvati dai Ministri dello Sviluppo Economico, Ambiente e Pubblica Amministrazione i tre decreti che modificheranno le regole sull'efficienza energetica.
I tre decreti, di prossima pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale riguardano l'Attestazione di Prestazione Energetica (APE), le nuove metodologie di calcolo delle prestazioni energetiche e i requisiti minimi, nonché i nuovi schemi e le modalità di riferimento per la compilazione della relazione tecnica.
LEGGI ALTRO