Qualità e Sviluppo Rurale s.r.l. utilizza cookie e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

Articoli in Evidenza

DEMATERIALIZZAZIONE DEI REGISTRI SETTORE VITIVINICOLO

Con decreto ministeriale del 30 dicembre 2015, n. 1114, il Ministro Martina ha prorogato alcuni termini previsti nel decreto ministeriale del 20 marzo 2015, n. 293
DEMATERIALIZZAZIONE DEI REGISTRI SETTORE VITIVINICOLO
Il Ministro Martina, con decreto del 30 dicembre 2015, ha prorogato alcuni termini previsti nel decreto n. 293/2015, che detta disposizioni per la tenuta in forma dematerializzata dei registri nel settore vitivinicolo.
LEGGI ALTRO

BIODIVERSITA': OPPORTUNITA' PER GLI AGRICOLTORI E IL TERRITORIO

Pubblicata nella G.U., n. 288 del 11/12/2015, la Legge 1 dicembre 2015, n.194 rubricata "Disposizioni per la tutela e la valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo e alimentare" che sarà vigente al 26 dicembre.
BIODIVERSITA': OPPORTUNITA' PER GLI AGRICOLTORI E IL TERRITORIO
Qualità e Sviluppo Rurale ha seguito fin dall'esordio lo sviluppo della norma per la tutela e la valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo e alimentare ed oggi, avendo le opportune conoscenze,competenze e collaborazioni universitarie in essere, è nella condizione di coaudiuvare gli agricoltori e gli allevatori, le associazioni di categoria e le pubbliche amministrazioni.
LEGGI ALTRO

TECNOLOGIE PER CASE ENERGETICAMENTE PIU' EFFICIENTI

Qualità e Sviluppo Rurale, nell'ottica di informare sulle migliori pratiche nel settore dell'efficienza energetica, condivide la guida di MCE Lab che riporta alcune soluzioni disponibili per case energeticamente più efficienti indicando una serie di tecnologie per un maggior risparmio
TECNOLOGIE PER CASE ENERGETICAMENTE PIU' EFFICIENTI
Dalla conferenza sul clima di Parigi è emerso che il Pianeta ha bisogno di una transizione all'energia pulita.
Uno dei settori più interessati è quello immobiliare attraverso il miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici residenziali, pubblici e commerciali.
LEGGI ALTRO

CORSO DI FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER UTILIZZATORI PRODOTTI FITOSANITARI

A Montepulciano, presso la sede operativa di Qualità e Sviluppo Rurale, nel mese di gennaio e febbraio si terranno i corsi per l'ottenimento (20 ore) e l'aggiornamento (12 ore) del patentino per gli utilizzatori di prodotti fitosanitari
CORSO DI FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER UTILIZZATORI PRODOTTI FITOSANITARI
Grazie alla collaborazione avviata tra Qualità e Sviluppo Rurale, con società di formazione accreditata dalla Regione Toscana, si svolgeranno presso la sede operativa a Montepulciano al II piano di Piazza Grande,7, i corsi di formazione obbligatoria per utilizzatori di prodotti fitosanitanitari, sia per il primo rilascio (20 ore) che per il rinnovo (12 ore).
LEGGI ALTRO

VEGAN E BIOLOGICO AL CENTRO DEL BIOFACH 2016

Prodotti biologici e vegani protagonisti al Salone Leader Mondiale degli Alimenti Biologici BIOFACH edizione 2016.
VEGAN E BIOLOGICO AL CENTRO DEL BIOFACH 2016
Si conferma il sempre crescente interesse per i prodotti biologici e vegan che saranno ancora una volta protagonisti del Salone Leader Mondiale degli Alimenti Biologici BIOFACH, a seguito della grande partecipazione dell’edizione dell’anno precedente che ha registrato ben 44.624 presenze.
LEGGI ALTRO

IL MARCHIO "QUALITA' VALDICHIANA" UN MODELLO PER L'UNIVERSITA'

Il marchio QUALITA' VALDICHIANA, dell'Unione dei Comuni della Valdichiana Senese, ritenuto un'eccellente iniziativa di promozione del territorio e non solo
IL MARCHIO "QUALITA' VALDICHIANA" UN MODELLO PER L'UNIVERSITA'
In un' aula gremita di studenti universitari, del corso in Gestione e promozione sostenibile del territorio, il Prof. Adriano Ciani, ordinario di Economia ed Estimo Rurale dell'Università degli Studi di Perugia con alle spalle oltre 200 pubblicazioni, incarichi ministeriali e direttore del corso, ha presentato alla platea Qualità e Sviluppo Rurale.
LEGGI ALTRO

ATTIVATO IL CORSO DI UNITELMA-SAPIENZA PER LA FILIERA BIO-VITIVINICOLA

Dal sito dell'Università degli Studi di Roma "UNITELMA-SAPIENZA" fruibile il corso GESTIONE TECNICO-ECONOMICA DELLA FILIERA BIO-VITIVINICOLA
ATTIVATO IL CORSO DI UNITELMA-SAPIENZA PER LA FILIERA BIO-VITIVINICOLA
Sono aperte le iscrizioni al corso GESTIONE TECNICO-ECONOMICA DELLA FILIERA BIO-VITIVINICOLA dal portale dell' Università degli Studi di Roma "UNITELMA-SAPIENZA". Un corso ideato e progettato in collaborazione tra l'Ateneo di Roma e Qualità e Sviluppo Rurale di Montepulciano, con i patrocini del Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano, del Comune di Montepulciano e l'Unione dei Comuni della Valdichiana Senese.
LEGGI ALTRO

LA PERMACULTURA APPRODA IN VALDICHIANA

Il 12 dicembre a Sarteano si terrà un incontro per presentare la permacultura e le sue opportunità in Valdichiana
LA PERMACULTURA APPRODA IN VALDICHIANA
Qualità e Sviluppo Rurale, nell'ambito delle sue attività di informazione, ha organizzato per il giorno 12 dicembre, a Sarteano presso Sala Mostre in P.zza Domenico Bargagli, un seminario sulle "Opportunità della PERMACULTURA per il territorio della Valdichiana"; l'iniziativa, patrocinata dall'Unione dei Comuni della Valdichiana Senese e dal Comune di Sarteano, è pubblica e gratuita.
LEGGI ALTRO

INDICAZIONE DELLO STABILIMENTO IN ETICHETTA

Via libera definitivo, del CdM, al disegno di legge che prevede l'indicazione dello stabilimento in etichetta
INDICAZIONE DELLO STABILIMENTO IN ETICHETTA
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che, nel corso del Consiglio dei Ministri di questa mattina [n.d.r. 06/11/2015], è arrivato il via libera definitivo del Governo al disegno di legge di delegazione europea, che prevede la reintroduzione dell'indicazione obbligatoria della sede dello stabilimento di produzione o confezionamento per i prodotti alimentari. Ora la norma arriva in Parlamento per l'approvazione.
LEGGI ALTRO

CERTIFICAZIONE DELLE AZIENDE COSMETICHE

La certificazione delle aziende cosmetiche viene rilasciata in conformità alla norma UNI EN ISO 22716
La certificazione delle aziende cosmetiche viene rilasciata in conformità alla norma UNI EN ISO 22716 "Cosmetici - Pratiche di Buona Fabbricazione (GMP) - Linee guida sulle Pratiche di Buona Fabbricazione".

Si tratta di una norma armonizzata, così come previsto dal Nuovo Approccio comunitario. In particolare, il Regolamento (CE) n. 1223/2009 sui prodotti cosmetici, ha espressamente previsto (art. 8, comma 1) che se la fabbricazione dei prodotti cosmetici è conforme alle norme armonizzate, i cui riferimenti sono pubblicati nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea, si presume il rispetto delle Buone Bratiche di Fabbricazione (GMP - Good Manufacturing Practices) richieste dalla stessa normativa comunitaria.
LEGGI ALTRO